Piegatura lamiere

Trasformiamo oggetti piani dandogli tridimensionalità

La piegatura delle lamiere, ossia l’operazione che permette di trasformare un materiale piano in un oggetto finito dandogli tridimensionalità, è forse l’aspetto di maggiore complessità nella realizzazione dei nostri prodotti di carpenteria leggera di precisione.

La lamiera nasce come una lastra piana, mentre i prodotti che noi offriamo alla clientela hanno una tridimensionalità e geometrie spesso complesse. È chiaro quindi come l’operazione di piegatura delle lamiere, di qualsiasi metallo o lega siano composte, sia fondamentale per la realizzazione di prodotti finiti di elevata qualità.  I fattori e le variabili che vanno ad incidere sulla complessità della piegatura sono molteplici, uno fra tutti lo spessore, ma fra quelli più importanti sicuramente c’è l’effettiva composizione della lamiera stessa.

Nel caso dell’ acciaio dolce, ad esempio – un materiale spesso richiesto dalla nostra clientela – la piegatura della lamiera è molto semplice, dato che questo metallo è altamente malleabile e non presenta rischi di rottura o incrinatura durante l’operazione. Ma se si passa all’alluminio, o ancora di più all’acciaio inox, allora la piegatura lamiere si fa nettamente più complessa, e richiede non soltanto l’utilizzo di macchinari appositi, ma anche la messa in atto di accorgimenti e tecniche particolari. I decenni di esperienza sul campo dei nostri operatori, che possono lavorare la lamiera con macchinari di altissima qualità, ci permettono di garantire una resa eccellente delle operazioni di piegatura con tutti i materiali e a tutti gli spessori, con costanza.

Contattaci oggi stesso per i tuoi progetti di carpenteria leggera di precisione.